Logo Automobile Club di Savona Logo dell´Automobile Club d'Italia Banner dell´Automobile Club di Savona

Dal 01/01/2016 attraverso un processo di fusione gli Automobile Club di Savona e Sanremo sono stati accorpati nell'Automobile Club di Imperia che ha assunto la denominazione di Automobile Club del Ponente Ligure.


La nostra storia continua su www.ponenteligure.aci.it

Home >  Studi e ricerche

Studi e ricerche

LA COMMISSIONE MOBILITA’

Tra gli scopi dell’ACI previsti dallo Statuto dell’ Ente, vi è lo studio dei problemi automobilistici, la formulazione di proposte e pareri alle competenti autorità sulle questioni riguardanti il traffico e la circolazione stradale.
E’ per questo motivo che dopo anni di inattività, nell’aprile del 2006 è stata ricostituita la Commissione Mobilità dell’Automobile Club.
Nata alla fine degli anni ’50 come Commissione Traffico, si è occupata per anni dei problemi della viabilità cittadina culminando la propria attività con il Convengo “Muoversi a Savona” svoltosi negli anni ’80 con grande successo e con la stesura, su richiesta dell’Amministrazione Comunale, del Piano Urbano del Traffico del capoluogo nel 1996.

La nuova Commissione Mobilità dell’Automobile Club Savona è così composta:

Presidente: 
Dott. Luca Marchese – Comandante Polizia stradale di Savona
Componenti:  
Ing. Pierluigi Debenedetti - Dirigente Area Tecnica Autorità Portuale di Savona
Arch. Enrico Pastorino – Dirigente Settore Viabilità Provincia di Savona
Prof. Roberto Revetria – Dipartimento Ingegneria della Produzione, Facoltà di Ingegneria – Università di Genova
Prof. Flavio Tonelli - Dipartimento Ingegneria della Produzione, Facoltà di Ingegneria – Università di Genova
Ing. Filippo Agazzi – Direttore d’esercizio ACTS

Con la ripresa dei lavori della Commissione si è voluto affrontare lo studio di alcune criticità del traffico savonese giungendo alla creazione di uno strumento unico in Italia che permette lo studio particolareggiato dei flussi di traffico partendo da una base reale. Infatti, con la collaborazione della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova, si è elaborato un “simulatore virtuale di traffico cittadino” che riesce a riprodurre ciò che accade realmente tenendo conto delle possibili variabili date da fasce orarie, condizioni atmosferiche, apertura scuole, ecc. permettendo anche di simulare le conseguenze di modifiche al traffico e quindi di ottenere soluzioni valide ed efficaci.

Per maggiori approfondimenti vai all'articolo sulla conferenza stampa.